Ultima modifica: 4 Gennaio 2021

Iscrizioni alle classi successive alla prima per l’anno scolastico 2021/2022

Per gli studenti iscritti alle classi dalla 1a alla 4a istituto tecnico e alla classe 2a IeFP, l’iscrizione alla classe successiva per l’a.s. 2021/22 è disposta d’ufficio.

Al fine di perfezionare l’iscrizione si chiede alle famiglie e agli studenti, entro  e non oltre il 25 gennaio, di

  1. Comunicare eventuali variazioni anagrafiche (residenza, recapiti telefonici o e-mail…) compilando l’allegato1_VARIAZIONE_DATI_ANAGRAFICI_21-22.
  2. Versare allo Stato le tasse obbligatorie di iscrizione e frequenza  previste per gli studenti delle future classi 4e e 5(modalità di pagamento in allegato allegato 2_SISTEMA PAGO IN RETE).
  • Classe 4a: € 21,17 (tassa di iscrizione + tassa di frequenza)
  • Classe 5a: € 15,13 (tassa di frequenza)

(per maggiori informazioni si rimanda al sito web  https://www.miur.gov.it/tasse-scolastiche/contributo)

  1. Versare alla scuola il contributo di € 150 di cui 8,50 per l’assicurazione obbligatoria infortuni e RC e 141,50 per l’innovazione dei laboratori e l’ampliamento dell’offerta formativa (si rimanda alla lettera del Consiglio di istituto allegata per motivazioni e modalità di pagamento. Allegato 3_RICHIESTA CONTRIBUTO SCOLASTICO-2020-21);

Iscrizione alla classe terza istituto tecnico

In merito all’iscrizione alla futura classe 3a istituto tecnico, si precisa che sarà confermata la scelta effettuata all’atto dell’iscrizione all’istituto.

Chi desidera chiedere il cambio di indirizzo deve compilare  la domanda allegata (allegato 4_CLASSE TERZA_CAMBIO-INDIRIZZO) e consegnarla in segreteria entro e non oltre il 25 gennaio 2021. Si prega di prendere visione dei criteri per l’accettazione del cambio di indirizzo presenti nel regolamento di istituto.

Iscrizione alla classe quarta IeFP

Gli studenti delle classi 3e IeFP che dopo la qualifica intendono iscriversi al  quarto anno IeFP, devono presentare richiesta compilando il modulo allegato (allegato5_ISCRIZIONE_CLASSI4^_IeFP) e consegnandolo in segreteria entro e non oltre il 25 gennaio 2021, con le ricevute dei versamenti di cui sopra.

Insegnamento della Religione Cattolica: si ricorda che per l’a.s. 2021/2022 è confermata d’ufficio la scelta attuale. Coloro che volessero modificarla devono compilare e consegnare in segreteria l’apposito modulo allegato entro il 25 gennaio 2021 (allegato 6_MODIFICA-INSEGNAMENTO-IRC_21-22). Oltre tale data non è possibile accogliere modifiche.

Attività alternative all’insegnamento della Religione Cattolica

In merito alle attività che la scuola deve garantire agli studenti che non si avvalgono dell’IRC si precisa quanto segue:

  • Future classi prime e seconde: gli studenti svolgeranno attività didattica alternativa volta allo sviluppo della competenza chiave europea n. 8 “Consapevolezza ed espressione culturale”. L’insegnamento di questa disciplina è valutato con le stesse modalità dell’attività IRC.
  • Future classi terze, quarte e quinte: gli studenti svolgeranno attività di studio autonomo con vigilanza. Se si tratta di prima o ultima ora di lezione, sono previsti rispettivamente l’ingresso posticipato o l’uscita anticipata.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi